Cestini di pasta sfoglia ai carciofi
Antipasti, Menù di Natale 2020, Ricette

Cestini di pasta sfoglia ai carciofi

This post is also available in: English (Inglese)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricetta cestini di pasta sfoglia ai carciofi. Un antipasto molto sfizioso da servire per i vostri menù delle feste o per arricchire un buffet freddo.

[Voti: 12   Media: 4.4/5]

Cestini di pasta sfoglia ai carciofi

Recipe by FreedomvegCourse: antipastoCuisine: vegana
Portate

8

cestini
Tempo di preparazione

10

minutes
Tempo di cottura

25

minutes
Tempo totale

35

minutes

Ricetta cestini di pasta sfoglia ai carciofi

Ingredienti

  • 8 carciofi, preferibilmente freschi

  • 1 limone

  • q.b. acqua

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

  • 1 mozzarella vegana

  • q.b. olio di oliva extravergine

  • q.b. margarina vegetale

  • 1 cucchiaino di sale

  • 1 pizzico di pepe nero

  • q.b. prezzemolo tritato

Istruzioni

  • Pulire bene i carciofi togliendo le foglie più dure, togliere il fieno interno con un cucchiaino, lasciando le teste dei carciofi intere, tagliare via le estremità delle foglie (circa 3 cm) e il gambo
  • Per non far annerire i carciofi, metterli a bagno in una ciotola con acqua con dentro un limone tagliato a pezziCarciofi
  • Tagliare le teste di carciofo a metà e lasciarle sbollentare in acqua salata per 15 minuti Cuori di carciofo
  • Scolare i carciofi e lasciarli raffreddare
  • Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla in 8 rettangoli Pasta sfoglia
  • Sistemare i rettangoli di pasta sfoglia in uno stampo per muffin precedentemente unto con la margarina (o con olio) Cestini di pasta sfoglia ai carciofi
  • Aggiungere la metà della testa del carciofo e spolverare con del prezzemolo e aggiungere un filo d’olio Cestini di pasta sfoglia ai carciofi
  • Guarnire ogni mezza testa carciofo con un pezzo di mozzarella vegana e cospargerla con un pizzico di pepe nero macinato Cestini di pasta sfoglia ai carciofi
  • Mettere in forno per 15-20 minuti a 180 °C
  • Servire come antipasto. Sono ottimi sia caldi che freddi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*